Efficientamento energetico: presto altri 110 lampioni a led tra Cori e Giulianello

L’investimento complessivo ammonta a 90.000 euro; l’intervento partirà a breve e interesserà tre diverse strade

Efficientamento energetico della pubblica illuminazione su tutto il territorio comunale a Cori: prosegue l’attività del Comune avviata lo scorso anno con l’installazione di oltre un centinaio di punti luce a led sia nel centro lepino - contrada Insito, via Sotto le Mura (ex Impero), via degli Artigiani e via del Colle – che nella frazione di Giulianello - via della Stazione e via dei Lecci.

La Giunta Municipale ha infatti approvato in questi giorni il progetto definitivo ed esecutivo fatto redigere dall’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune e avente ad oggetto il secondo lotto di lavori per la sostituzione con lampade a led di altri 110 lampioni stradali in altre tre diverse strade della città, accompagnata da piccole manutenzioni ove necessarie.

L’intervento partirà a breve e riguarderà via Roma e via Annunziata, a Cori; via Velletri-Anzio, I tronco (Fontanaccia-rotatoria) e II tronco (rotatoria-campo sportivo), a Giulianello. “L’investimento complessivo - fanno sapere dal Comune - ammonta a 90.000 euro finanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico, nell’ambito del decreto legge 30 aprile 2019, n. 34 recante ‘Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi’”.

“Un piano che puntiamo a portare avanti perché contribuisce ad aumentare la sicurezza stradale e la vivibilità del paese, grazie alla maggiore visibilità offerta dalla tecnologia a led, con tutti i suoi vantaggi legati all’ecosostenibilità: il risparmio energetico fa bene, innanzitutto, all’ambiente ed anche al bilancio dell’ente, con bollette più leggere" spiegano il sindaco Mauro De Lillis e l’assessore ai Lavori Pubblici Ennio Afilani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Arma dei Carabinieri, 28 Marescialli della provincia promossi al grado di Luogotenente

Torna su
LatinaToday è in caricamento