Il Comune di Latina concede alla Sapienza l'ex Tipografia: arriva l'accordo

L'ateneo si occuperà della riqualificazione dei locali da anni in stato di abbandono. Saranno realizzati laboratori didattici e di ricerca per la facoltà di Medicina

Il Comune di Latina ha sottoscritto un accordo con l'Università La Sapienza per l'ex tipografia di via Lago Ascianghi.Si tratta di un atto formale con cui l'amministrazione comunale concede in uso all'ateneo i locali dell'ex Tipografia ubicati tra Corso della Repubblica e via Lago Ascianghi. La struttura, di circa 800 metri quadrati, sarà utilizzata per attività didattiche e di ricerca della facoltà di Medicina.

Sulla base dell'accordo, l'Università La Sapienza, come stabilito dal Consiglio di amministrazione con la delibera n. 13/20 del 28 gennaio 2020, realizzare un intervento di riqualificazione dell'immobile. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 2.638.666 euro e sarà totalmente a carico dell’ateneo che ha già avviato la progettazione dell’intervento. Con questo accordo il Comune di Latina restituisce alla città un edificio del proprio patrimonio lasciato da decenni in stato di avanzato degrado, aumentando di fatto l’offerta dei servizi culturali e formativi rivolti soprattutto ai giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento