rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Attualità

Servizio civile universale, il Comune di Latina cerca 12 giovani volontari per due progetti

Sul sito del Dipartimento della presidenza del Consiglio pubblicato il bando rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Previsto un compenso mensile

E' online sul sito del Dipartimento della presidenza del Consiglio il bando rivolto ai volontari che intendono partecipare al Servizio civile universale (questo il lnk  https://www.politichegiovanili.gov.it/comunicazione/news/2022/8/bando_sca_scd/.Anche il Comune di Latina è presente con due progetti e cerca ragazzi di età compresa tra i 18 e il 28 anni, che avranno la possibilità di candidarsi entro le 14 del 30 settembre. 

Si cercano in totale 12 giovani, sei per ciascun progetto, che saranno avviati al servizio civile e ai quali sarà riconosciuto un assegno mensile pari a 444,30 euro. Questi i progetti del Comune di Latina:

Informagiovani, che ha l'obiettivo di assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età favorendo l'ampliamento della fruibilità dello sportello Informagiovani da parte del pubblico, potenziando i servizi di informazione, favorendo il dialogo fra amministrazione e cittadinanza, monitorando il territorio per avere una visione ampia sulle problematiche e sulle opportunità di lavoro e formazione ma anche di svago, tempo libero e sostegno per le situazioni di disagio giovanile. Il progetto avrà durata di 12 mesi e i volontari inseriti dovranno:affiancare gli operatori dell'Informagiovani, aiutare per le pratiche di sportello e per la raccolta di dati. Per questo progetto si cercano appunto sei giovani volontari (qui la descrizione completa).

Conta chi legge è finalizzato invece a coadiuvare il personale della biblioteca comunale nella realizzazione della mediazione tra l’accesso all’informazione e gli utenti; in linea con gli obiettivi Agenda europea 2030, garantire gli apprendimenti adeguati ad alunni ed insegnanti, garantire lo sviluppo infantile di qualità, combattere l’analfabetismo funzionale e lo sviluppo della conoscenza in forma inclusiva dando libero accesso e promuovendo le fonti del sapere. Le attività promosse dal Patto della lettura infatti sono tutte ispirate dalla convinzione che la conoscenza, tramite la lettura, è una leva strategica per la crescita individuale e collettiva. Gli operatori volontari supporteranno la biblioteca comunale in tutte le attività descritte e opereranno in attività di sportello per il front office, attività di segreteria e di supporto alla catalogazione per il back office. Anche in questo caso la durata del progetto è di 12 mesi e le figure ricercate sono sei (qui la descrizione completa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile universale, il Comune di Latina cerca 12 giovani volontari per due progetti

LatinaToday è in caricamento