rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

La Regione celebra la Giornata mondiale sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Confronto tra tutte la parti sociali all'interno degli Stati Generali. Ci saranno sindacati, enti ispettivi e Asl

In occasione della giornata mondiale sulla salute e sicurezza sul lavoro che si celebra domani, 28 aprile, l’assessorato al Lavoro e Formazione della Regione Lazio ha organizzato gli "Stati Generali sulla salute e sicurezza nel Lazio" per un confronto ampio e approfondito su questa tematica.

L'incontro si svolgerà in teleconferenza e a partire dalle 11.30 inizierà il confronto: in apertura sono previsti gli interventi degli assessori regionali al Lavoro e Formazione, Claudio Di Berardino, e alla Sanità e Integrazione sociosanitaria, Alessio D’Amato”.

E' prevista la partecipazione delle parti sociali che compongono un Tavolo su salute e sicurezza regionale, a partire dalle organizzazione sindacali e datoriali, gli enti ispettivi, l’Inps, l’Inail, l’Anci Lazio, il Cnel, e i servizi di ispezione delle Asl. "L’obiettivo - spiega l'assessore al lavoro Di Beradino - è fare il punto sulla strategia regionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro e raccogliere contributi per rafforzarla ulteriormente. Un esame non solo contestualizzato nell’ambito dell’emergenza sanitaria in corso, ma anche con una prospettiva a lungo termine. Tra le parole chiave al centro del confronto vi saranno: informazione, formazione, cultura, prevenzione e efficienza dei controlli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione celebra la Giornata mondiale sulla salute e la sicurezza sul lavoro

LatinaToday è in caricamento