menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Ministro della Salute a Latina per ringraziare i Nas per i controlli sui vaccini

Speranza nella sede del Nucleo antisofisticazioni: "La campagna di vaccinazioni anti Covid è una priorità assoluta per il paese"

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha voluto ringraziare di persona i carabinieri del Nas di Latina che nei giorni scorsi sono prontamente intervenuti con i controlli sugli stoccaggi dei vaccini alla Catalent di Anagni.

Speranza è arrivato questa mattina presso la sede del Nas nel capoluogo pontino dove ad accoglierlo c’erano, oltre ai vertici dell’Arma, il Prefetto Maurizio Falco e il sindaco Damiano Coletta.

"Questa mattina a Latina ho ringraziato i Carabinieri Nas - Nucleo Tutela della Salute - che nei giorni scorsi sono prontamente intervenuti con i controlli sugli stoccaggi dei vaccini. La campagna vaccinale - scrive il Ministro in un post su Facebook - è la priorità del Paese".

"La campagna vaccinale – ha detto Speranza nel suo incontro con i militari del Nas – è la priorità del Paese. Siamo a 250mila iniezioni in 24 ore e dobbiamo fare ogni sforzo per arrivare a mezzo milione di somministrazioni. Lavorando uniti ce la faremo".

"E' stata un'occasione - ha sottolineato il primo cittadino Coletta - per fare il punto sull'emergenza e parlare del Proegtto 'Distretto della salute' viste le garndi risorse che il nostro territorio offre nel settore chimico-farmaceutico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento