La buona notizia: chiude il reparto Covid della Medicina d'urgenza dell'ospedale Goretti

La foto di un abbraccio tra colleghi pubblicata sui social

Foto pubblicata sul gruppo Facebook "Ospedale San Maria Goretti"

Una buona notizia arriva dall'ospedale Goretti di Latina. Dopo mesi di paura e sofferenza chiude il reparto Covid della Medicina d'urgenza di Latina. E' stato dimesso infatti nei giorni scorsi l'ultimo paziente che era ricoverato nel reparto.

Una foto simbolica e carica di significato, che ritrae un abbraccio tra colleghi impegnati nell'emergenza coronavirus, è stata pubblicata sul gruppo Facebook "Ospedale Santa Maria Goretti" e ha fatto rapidamente il giro dei social con centinaia di condivisioni. Ad accompagnare la fotografia, una frase altrettanto simbolica: "La consapevolezza della morte ci incoraggia a vivere". 

Sono stati mesi difficili per l'ospedale Goretti di Latina, diventato nel giro di poche settimane un ospedale Covid, con lo stravolgimento dei reparti, l'istituzione di corsie differenziate, l'apertura di reparti completamente dedicati alla cura dei pazienti contagiati. Ora uno di questi reparti ha chiuso e la situazione sta lentamente tornando alla normalità, anche alla luce dei numeri incoraggianti che arrivano dai bollettini Asl: da cinque giorni la provincia non registra infatti nuovi casi positivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento