rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Attualità

Chiude il "Bar bapapà" ma il parco San Marco riapre a famiglie e bambini

Individuata una soluzione temporanea in attesa del nuovo bando: l'area gioco verrà aperta dai cittadini del patto di collaborazione per lo spazio riservato ai cani

Solo qualche giorno fa l'annuncio della chiusura da parte delle sorelle che avevano preso in gestione l'area gioco e ristoro del parco San Marco di Latina. Una chiusura anticipata di due anni rispetto a quanto previsto dall'appalto, dovuta alla crisi, agli elevati costi di gestione e anche al canone mensile troppo alto. Un duro colpo per tante famiglie per le quali il "Bar bapapà" era diventato un punto di riferimento. 

Ora però arriva l'annuncio da parte dell'amministrazione comunale, guidata dal commissario prefettizio Carmine Valente: il parco riapre e lo farà grazie alla disponibilità di alcuni residenti del quartiere. "Un gruppo di cittadini attivi, referenti del patto di collaborazione per l’area cani - spiega il Comune - si occuperà dell’apertura e della chiusura dei cancelli dell’area giochi, per il tempo necessario all’amministrazione per le procedure di gara, già in corso, che individueranno un nuovo affidatario di gestione dell’area giochi e del punto ristoro". Nessuno stop dunque per le famiglie, anche se non ci sarà più Arianna Cimini ad accogliere i bambini.

“Siamo felici che la nostra proposta sia stata ben accolta e che quindi, da domani pomeriggio, l’area giochi di piazza San Marco verrà riaperta ai cittadini e alle cittadine", commenta in una nota Lbc, che avevano subito chiesto che il parco restasse aperto e che venisse individuata una soluzione temporanea in attesa di un nuovo bando. "La fruibilità dell’area - spiegano - verrà garantita dai detentori del patto di collaborazione che si occupano attualmente di aprire e chiudere l’area sgambamento cani del parco. La loro azione si estenderà anche all’area giochi che continuerà ad essere, in attesa del nuovo bando di affidamento, accessibile. Ringraziamo il Comune per l’intervento tempestivo e i detentori del patto di collaborazione per il lodevole servizio che svolgono per la nostra comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il "Bar bapapà" ma il parco San Marco riapre a famiglie e bambini

LatinaToday è in caricamento