menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnata la Scia ai vigili del fuoco: ora il teatro D'Annunzio può riaprire

Lo ha annunciato il sindaco Coletta precisando anche in questi mesi l'iter è andato avanti

Non si sono fermate, anche durante il lockdown, le operazioni burocratiche per riaprire il teatro D'Annunzio di Latina. In questi giorni è stata infatti consegnata ufficialmente la Scia ai vigili del fuoco e tutti i documenti e le certificazioni propedeutiche alla riapertura della struttura chiusa ormai da tempo.

Dopo una lunga attesa e molti intoppi che hanno rallentato il percorso, l'iter sembra ora finalmente concluso. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco Damiano Coletta, precisando che in questi mesi si è continuato a lavorare, compatibilmente con l'emergenza sanitaria, per arrivare all'obiettivo finale. "E' il passo decisivo per la riapertura che, in un periodo come questo - ha detto il primo cittadino - acquisisce un particolare peso e significato". 

"Il teatro D’Annunzio riapre - ha annunciato anche il consigliere comunale Fabio D'Achielle - Grazie al servizio Decoro e manutenzioni del Comune per l’immenso lavoro svolto in tre anni (anche a step); consegnata la Scia ai vigili del fuoco”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento