rotate-mobile
In provincia

Elezioni amministrative sotto osservazione: rafforzati i presidi delle forze dell'ordine ai seggi

Lettera ai sindaci da parte del prefetto Maurizio Falco in vista del voto di domenica e lunedì

Elezioni amministrative sotto stretta osservazione. Il prefetto di Latina Maurizio Falco darà specifiche direttive ai sindaci delle città che tornano al voto per eleggere il sindaco e i componenti del Consiglio comunale, soprattutto dopo quello che è accaduto alle scorse elezioni del 2021, con i ricorsi presentati e una sentenza del Tar e poi del Consiglio di Stato che aveva annullato il voto in 22 sezioni del capoluogo.

Il prefetto riunirà dunque i sindaci e chiederà un rafforzamento dei presidi delle forze dell'ordine ai seggi durante le operazioni di voto di domenica 14 e lunedì 15 maggio. L'attenzione è puntata soprattutto nei comuni più grandi, Latina prima di tutto e anche Terracina, entrambe commissariate, ma anche Aprilia. Proprio il prefetto ha voluto dunque sottolineare che c'è una squadra unita che rappresenta le istituzioni e che assicurerà il diritto di voto e l'espletamento regolare di tutte le operazioni.

Un'attenzione particolare è poi riservata ai presidenti di seggio, con un elenco, già predisposto dalle amministrazioni, di eventuali sostituti in caso di rinunce e un'adeguata formazione per chi si troverà a ricoprire questo incarico delicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative sotto osservazione: rafforzati i presidi delle forze dell'ordine ai seggi

LatinaToday è in caricamento