Attualità Priverno

Monti Lepini, lavori per la prima delle due rotatorie previste nel piano di riqualificazione

A Priverno la rotatoria andrà a sostituire l'attuale incrocio a raso al chilometro 22,460. Gli interventi prenderanno il via il 15 settembre e hanno l’obiettivo di migliorare la sicurezza sull’arteria

Stanno per iniziare sulla Monti Lepini gli interventi per la realizzazione di una rotatoria nei pressi del chilometro 22,460, nel territorio di Priverno, in sostituzione dell’attuale intersezione a raso. Mercoledì 15 settembre, infatti, Anas (Gruppo FS Italiane) consegnerà alla R.T.I. Nevada S.r.l.  – P.A.M. Produzione Asfalti Meridionali S.r.l., i lavori per la realizzazione della prima delle due rotatorie previste nel piano di miglioramento e riqualificazione della SS156. L’avvio lavori avverrà in concomitanza con l’atto di consegna.

Il piano, presentato nel giugno scorso, ha come obiettivo il miglioramento dell'arteria nel territorio comunale di Priverno migliorando e riqualificando il collegamento tra Frosinone e Latina. “L’intervento - spiegano da Anas - ha l’obiettivo di migliorare la sicurezza della circolazione andando ad eliminare inversioni di marcia potenzialmente pericolose per la circolazione ed avrà un diametro di 40 metri”. L’opera, dal costo di circa 800 mila euro, sarà realizzata in 170 giorni.

La seconda rotatoria, invece, avrà lo scopo di ripristinare la continuità della SS156 e interconettere la statale con la tra SS156var, creando una razionale riorganizzazione dell’interconnessione la SS156 Var e la NSA 255 Terracina – Prossedi. Al momento l’opera è in fase avanzata di progettazione e la realizzazione è prevista nei primi mesi del 2022.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti Lepini, lavori per la prima delle due rotatorie previste nel piano di riqualificazione

LatinaToday è in caricamento