Attualità

Natale a Latina, gli auguri del sindaco Coletta: “Restiamo uniti anche se solo idealmente”

Il messaggio il 25 dicembre da parte del primo cittadino: “Siamo tutti chiamati a fare delle rinunce per il bene comune”, ma “quando tutto questo sarà finito, potersi riabbracciare sarà ancora più bello"

“Quando tutto questo sarà finito, potersi riabbracciare sarà ancora più bello”: queste le parole del sindaco di Latina Damiano Coletta che nel giorno di Natale ha voluto rivolgere i suoi auguri a tutti i cittadini.

Il messaggio è stato pubblicato nella mattinata del 25 dicembre sulla sua pagina Twitter accanto ad una foto di Latina. Un Natale diverso questo per tutti noi che siamo chiamati a delle rinunce importanti, condizionato da restrizioni e regole da seguire a causa della diffusione del coronavirus, ma che comunque non deve far perdere il nostro senso di comunità.

“È un Natale diverso, lo sappiamo bene - ha scritto il primo cittadino di Latina -. Siamo tutti chiamati a fare delle rinunce per il bene comune. Restiamo uniti anche se solo idealmente, perché quando tutto questo sarà finito, potersi riabbracciare sarà ancora più bello. Buon Natale!”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Latina, gli auguri del sindaco Coletta: “Restiamo uniti anche se solo idealmente”

LatinaToday è in caricamento