A Norma la seconda “Giornata dei Genieri”

Momento clou della manifestazione dll'8 giugno sarà l’intitolazione della piazza Belvedere al colonnello del Genio Angelo Stella di Norma

Una veduta di Norma

Si terrà sabato 8 giugno a Norma la seconda edizione della “Giornata dei Genieri”. E’ stata organizzata dal Comune e dal Comando Genio, grazie ai rapporti di collaborazione operativa tra il sindaco Gianfranco Tessitore e il comandante dell'Arma del Genio Generale di Brigata Francesco Bindi. 

Diversi gli eventi che coniugheranno la bellezza paesaggistica e culturale di Norma con la storia e la moderna tecnologia dell'Arma del Genio; momento clou della manifestazione sarà l’intitolazione della piazza Belvedere al colonnello del Genio Angelo Stella di Norma (1888-1960), insignito di 2 Medaglie di Bronzo al Valore Militare durante la Seconda Guerra Mondiale.

La manifestazione avrà inizio la mattina con la visita ai Giardini di Ninfa, grazie alla preziosa disponibilità del presidente della Fondazione Caetani Tommaso Agnoli, e al Museo del Cioccolato "Antica Norba” a Norma. Nel pomeriggio, dalle 16, si terrà la cerimonia ufficiale con la deposizione della corona al Monumento ai Caduti in piazza Roma a cui farà seguito in piazza Belvedere l'intitolazione al colonnello del Genio Angelo Stella. Al termine delle cerimonie, oltre alla visita guidata nel sito archeologico Antica Norba, nell'area archeologica ci sarà il "Grande Concerto" della prestigiosa Banda Militare Tramat.

Inoltre, durante l'intera giornata i professionisti dell'Arma del Genio incontreranno i cittadini in spazi appositamente attrezzati, dove verranno proiettati filmati che permetteranno di visionare le attuali tecnologie utilizzate dal Genio Militare sia per la bonifica degli Scenari di Guerra sia per gli interventi dell'Arma nella drammatica attualità dei luoghi del terremoto. Ad accompagnare i partecipanti nei vari appuntamenti del programma pomeridiano ci saranno gli Sbandieratori di Sermoneta, la Banda Musicale di Norma e uno spettacolare “Omaggio al Tricolore” della scuola di Parapendio di Norma. 

All'evento dell'8 giugno prenderanno parte varie Associazioni Combattentistiche e d’Arma in particolare l’Anget Nazionale (Ass. Naz. Genieri e Trasmettitori) con i vice presidenti nazionali Generale Marios Lombardo e Col.onello Nicolino Pallotta; da segnalare la presenza del Gruppo Nazionale Anget Guastatori con il presidente Generale Giuseppe Andriella. Alla manifestazione hanno aderito Autorità Civili e Militari e alcune Amministrazioni della provincia di Latina. Hanno collaborato in fase organizzativa il "Comitato AUC 77 Genio Avanti è la Vita" e la Sezione Anget di Cisterna di Latina Medaglia Oro Valor Militare Alfonso Volpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

giornata_genieri_norma_2019-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento