Notte Bianca, soddisfatto il sindaco Coletta: “Una grande festa di tutta la città”

L’intervento del primo cittadino: “Evento riuscito, grande partecipazione. Dobbiamo sentirci fieri”

Grande la partecipazione ai tanti eventi organizzati dal Comune per la Notte Bianca. Il concerto di Achille Lauro in piazza del Popolo e gli altri appuntamenti nelle varie location della città per “La Notte della Luna” hanno richiamato numerosi cittadini che hanno affollato anche il centro dove a fare da corollario c’erano anche molti dei negozi aperti. 

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Latina Damiano Coletta. “Il mio grazie a tutti i cittadini e le cittadine che ieri hanno riempito la città con la loro partecipazione composta ed appassionata. Bello vedere i loro volti sorridenti e soddisfatti dal piacere di sentire una lezione di astronomia, di assistere a una rappresentazione teatrale, a una performance musicale o a una proiezione cinematografica. Bello vederli passeggiare per le vie del centro per il piacere di esserci.

Grazie alle forze dell’ordine, alla protezione civile, al 118 e a tutti coloro che hanno garantito la sicurezza in maniera efficace e con grande discrezione - ha detto ancora il primo cittadino -. Grazie ai commercianti e alle loro associazioni di categoria per essersi resi sempre disponibili a supportare un evento di così grande portata, avendone colto gli effetti positivi. Da una prima stima elaborata dagli stessi operatori, sembra esserci stato un aumento di circa il 40% degli incassi da parte degli esercizi commerciali e di questo siamo contentissimi perché era uno degli obiettivi  prefissati”.

Confcommercio: "Risultato olttre le previsioni"

Poi il riferimento all’ospite d’eccezione della serata di ieri, Achille Lauro, “per aver accettato il nostro invito, per la sua performance e per la soddisfazione che ci ha espresso riguardo la risposta della città. E un grazie all’agenzia Ventidieci per la perfetta organizzazione del main event. Ma grazie anche a tutti gli altri artisti, alla ricercatrice Alessandra Mastrobuono Battisti, a tutti coloro che hanno proposto idee e organizzazioni e ai cittadini che si sono messi a disposizione”.

“Infine - ha poi concluso il sindaco Coletta - un grazie all’Assessorato alla Cultura e a tutti i collaboratori dell’Amministrazione comunale. Il loro impegno e il loro sudore sono stati ingredienti necessari per la riuscita dell’iniziativa, senza complicanze. È stato un bel gioco di squadra. È stata una festa di tutta la città di cui dobbiamo sentirci fieri ed orgogliosi in nome del bene comune”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento