menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Open Fiber, a Latina aumentano del 50% le richieste di attivazione dei servizi in fibra

Nel 2021 l’azienda collegherà anche oltre 4 mila mila unità immobiliari aggiuntive nelle aree periferiche della città che rientrano nell’ambito del Piano Banda Ultra Larga

Aumentano a Latina le richieste di attivazione dei servizi in fibra della nuova rete di Open Fiber. A fornire i dati la stessa azienda che ha registrato il forte incremento delle domande da parte dei cittadini per accedere alla rete in fibra ottica costruita nei mesi scorsi nel capoluogo pontino. In un anno le richieste di attivazione sono cresciute del 50%.

“La nuova rete ultraveloce - viene spiegato in una nota - è stata realizzata in modalità FTTH (la fibra fino a casa) grazie a un investimento privato di 11 milioni di euro. L’infrastruttura è lunga 143 chilometri e, per realizzarla, sono stati posati oltre 800 chilometri di cavi in fibra che hanno permesso di collegare 36 mila tra case, uffici e abitazioni. Open Fiber si è anche offerta di cablare, su indicazione del Comune, alcuni siti di interesse pubblico tra cui la sede dell’Amministrazione, il Museo Civico Duilio Cambellotti e la stazione della Polizia Locale”.

L’azienda collegherà inoltre, nel corso del 2021, oltre 4 mila mila unità immobiliari aggiuntive nelle aree periferiche del comune che rientrano nell’ambito del Piano BUL (Banda Ultra Larga) secondo quanto previsto dal bando Infratel, società del Ministero dello Sviluppo Economico.

“Open Fiber - aggiunge l’azienda - realizza l’infrastruttura e la mette a disposizione di tutti gli operatori nazionali e locali partner a condizioni tecniche ed economiche non discriminatorie. I principali operatori partner di Open Fiber, insieme a Internet service provider locali, stanno già commercializzando servizi sulla rete ultraveloce realizzata in città: qualora i cittadini vogliano richiedere l’attivazione, occorre quindi verificare sul sito www.openfiber.it la copertura del proprio civico, scegliere il piano tariffario preferito e contattare uno degli operatori presenti per poi iniziare a navigare ad alta velocità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento