rotate-mobile
Martedì, 5 Dicembre 2023
Attualità

Passeggiata naturalistica a Villa Fogliano: l’iniziativa dei carabinieri con LatinAutismo

Appuntamento il 23 maggio nell’ambito di un più vasto programma che da settembre coinvolgerà le scuole pontine per sensibilizzare i giovani al rispetto della natura e per favorire l’inclusione dei ragazzi con disturbo dello spettro autistico

Ci sarà il 23 maggio il primo appuntamento di un’iniziativa che vede in campo i carabinieri del Comando provinciale di Latina e il Reparto Forestali della Biodiversità di Fogliano con l’associazione “LatinAutismo”, l’Usr Lazio ambito territoriale di Latina e il Cts dell’istituto Comprensivo Alessandro Volta.

Si tratta di una passeggiata naturalistica presso il Parco di Villa Fogliano e l’iniziativa rientra nel protocollo d’intesa firmato a Roma il 19 maggio tra il Ministero dell’Istruzione e l’Arma dei Carabinieri per l’educazione ambientale e la promozione delle attività di tutela e cura del territorio, con il comune impegno per la diffusione dell’educazione ambientale nelle scuole.

La visita naturalistica, inserita in un programma più ampio che da settembre coinvolgerà tutti gli Istituti scolastici di Latina e provincia, non mira soltanto a sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto della natura, ma fa parte di un progetto fortemente voluto dalla presidente dell’associazione Monia Magliocco e dai carabinieri di Latina volto a favorire l’inclusione dei bambini e dei ragazzi con disturbo dello spettro autistico attraverso percorsi rivolti alla sostenibilità ambientale, alla tutela e il rispetto degli ecosistemi e del patrimonio ambientale.

Durante le escursioni, sotto lo guida di personale qualificato della Forestale, i ragazzi saranno introdotti alla conoscenza della flora e della fauna, sensibilizzati a comportamenti virtuosi atti a preservare gli equilibri del territorio e orientati a consolidare buone prassi come quelle di evitare gli sprechi delle risorse, fare la raccolta differenziata dei rifiuti. L’educazione ambientale, spiegano dall’Arma, “diventa in questo modo educazione alla ‘legalità’ ambientale: un approccio globale alla sostenibilità per la formazione di una profonda coscienza sociale e per un'educazione alla cittadinanza attiva e responsabile senza "barriere alla partecipazione" per alcuno: opportunità ed esperienza foriera delle condizioni di base, civiche e sociali, per un futuro migliore”.

villa_fogliano_carabinieri_latinautismo-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiata naturalistica a Villa Fogliano: l’iniziativa dei carabinieri con LatinAutismo

LatinaToday è in caricamento