Nuovo calendario dell'Arma: protagonisti i volti dei carabinieri e siti Unesco italiani

Oggi la presentazione ufficiale anche al comando provinciale di Latina in concomitanza con quella di Roma alla Scuola Ufficiali

E' stato presentato anche al comando provinciale di Latina il nuovo calendario dei carabinieri, in concomitanza con la presentazione nazionale che è avvenuta presso la Scuola Ufficiali dei carabinieri a Roma. 

calendario carabinieri 2019-3

Il calendario dell'Arma, pubblicato per la prima volta nel 1928, è diventato per l'Italia un oggetto di culto, con una tiratura che ormai sfiora un milione e mezzo di copie. La nuova edizione 2019 è incentrata sul tema dei siti Unesco italiani, in vista della ricorrenza dei 40 anni dall'inserimento del primo sito nel Patrimonio mondiale dell'umanità e, parallelamente, dei 50 anni dall'avvento dei carabinieri per la Tutela del patrimonio culturale.

Ad illustrare il calendario è stato questa mattina il tenente colonnello Pietro Dimiccoli. Nel 2019 protagonisti saranno anche i volti, abbinati a ognuna delle specialità dell'Arma. Si comincia a gennaio con la rappresentazione del volto di una donna carabiniere del comando Tutela del patrimonio culturale, nato appunto 50 anni fa, per concludere dicembre con la musica e un altro volto di una donna a rappresentare la banda musicale dell'Arma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento