Scuola e Protezione civile di Sermoneta insieme per la cultura della prevenzione

I volontari, attraverso lezioni in classe, hanno presentato la realtà della Protezione Civile di Sermoneta, nata dall'emergenza incendi boschivi

La Protezione Civile di Sermoneta entra nella scuola per educare i bambini al rispetto per l'ambiente e adottare i giusti comportamenti in caso di emergenza, in modo particolare gli incendi. Il progetto è stato svolto nella scuola primaria del centro storico, in collaborazione con l'Istituto comprensivo Donna Lelia Caetani, con l'obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione e della solidarietà, assimilare i comportamenti consapevoli e corretti in caso di allerta o di emergenza e più in generale maturare una maggiore sensibilità e attenzione ai temi della salvaguardia del territorio, dell'ambiente e dell'emergenza.

I volontari, attraverso lezioni in classe, hanno presentato la realtà della Protezione Civile di Sermoneta, nata dall'emergenza incendi boschivi verificatisi sul territorio comunale, e legata al Comune di Sermoneta da una convenzione. Con filmati e testimonianze dirette, la Protezione civile ha parlato dell'attività di prevenzione degli incendi e di come bisogna comportarsi, anche rispetto alla segnalazione di eventuali focolai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla base del progetto c'è la consapevolezza di come la scuola possa rappresentare un tramite fondamentale per trasmettere capillarmente alle famiglie, e quindi alla comunità, questa nuova cultura educativa e sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento