rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità Sabaudia

Apertura varchi sul lungomare di Sabaudia: nuova ordinanza del sindaco

Il nuovo provvedimento riguarda l'accesso all’arenile che si trova in prossimità del numero civico 110 della Strada Lungomare, tra il Ponte Giovanni XXIII e Torre Paola

Il sindaco di Sabaudia Alberto Mosca ha adottato una nuova ordinanza per aprire e rendere finalmente fruibile al pubblico il varco di accesso all’arenile che si trova in prossimità del numero civico 110 della Strada Lungomare, tra il Ponte Giovanni XXIII e Torre Paola. L'ordinanza arriva dopo un'ordinanza per l'apertura degli accessi alle spiagge dello scorso luglio e la riapertura dello storico "Sentiero Moravia" all'ex civico 156 della Strada Lungomare.

"A seguito di ulteriori sopralluoghi eseguiti dai tecnici del Comune - si legge in una nota dell'amministrazione - è stato individuato un sentiero, insistente su una proprietà privata, che originariamente consentiva il libero accesso alla spiaggia demaniale e sul quale, sin dalla origine, grava una servitù di passaggio per la larghezza di un metro, fruibile dai titolari dei lotti frontisti, nonché, alla luce dell'evoluzione dei diritti in tema di fruibilità dell’ambiente e del paesaggio, da tutti i cittadini che dalla Strada Lungomare desiderano raggiungere la spiaggia demaniale sottostante".

L’apertura del varco consente sulla carta di soddisfare le aspettative di turisti e cittadini di fruire liberamente del passaggio e dell’area demaniale destinata a spiaggia libera, senza essere costretti a percorrere a piedi lunghi tratti di strada a causa della ridotta presenza di accessi all’arenile e favorirà all’esigenza le attività di pronto soccorso, protezione civile e sicurezza pubblica.

Il Tar del Lazio-sezione distaccata di Latina con aluce recenti sentenze ha evidenziato che il problema della chiusura dei varchi lungo la Strada Lungomare si riflette direttamente sul diritto della collettività di accedere liberamente alla spiaggia di Sabaudia, lungo tutto il tratto compreso tra Ponte Giovanni XXIII e il promontorio del Circeo. Sul rispetto dell’ordinanza sindacale vigileranno ora la polizia Locale e i carabinieri. In caso di inadempienze scatteranno le denunce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura varchi sul lungomare di Sabaudia: nuova ordinanza del sindaco

LatinaToday è in caricamento