Attualità

Coronavirus, inaugurato nella caserma Santa Barbara di Sabaudia il nuovo Hub vaccinale

Il presidio, operativo fino al 10 agosto, garantirà l’avanzamento della campagna sanitaria consentendo le vaccinazioni anche ai turisti

(foto dalla pagina Facebook del sindaco di Sabaudia Giada Gervasi)

E’ stato inaugurato questo pomeriggio presso i locali della caserma Santa Barbara di Sabaudia, alla presenza dell’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato, del Direttore Generale della Asl Silvia  Cavalli, del sindaco di Sabaudia Giada Gervasi e del Generale Fabrizio Argiolas, Comandante  dell’Artiglieria Controaerei, il nuovo hub vaccinale.

Il presidio, attivo da oggi 24 giugno al 10 agosto, garantirà l’avanzamento della campagna sanitaria della Regione attraverso l’incremento della somministrazione delle dosi di vaccino Pfizer, e in vista della stagione estiva consentirà a cittadini, turisti e ragazzi (senza fasce d’età) di  iniziare o proseguire l’iter di vaccinazione senza dover rinunciare alle proprie vacanze. 

L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale di Sabaudia, ha subito trovato il placet  della Asl e della Regione e il pronto accoglimento da parte del Comando Artiglieria  Controaerei dell’Esercito che ha attivato tutte le procedure necessarie per la  realizzazione delle strutture presso la Caserma Santa Barbara. La sinergia tra amministrazioni locali e forze armate ha consentito di predisporre in tempi  brevi i locali della caserma per l’erogazione del servizio di vaccinazioni e conseguire  l’obiettivo di dare un ulteriore impulso al processo di immunizzazione della popolazione per la  lotta al Covid 19.  

“La realizzazione  dell’Hub vaccinale di Sabaudia – ha sottolineato Silvia Cavalli - rappresenta l’ulteriore esempio concreto di quanto la cooperazione  fra le istituzioni locali sia fondamentale nell’affrontare la situazione pandemica”.

"Sono contenta e grata per questa attivazione sul territorio, che parte da un'iniziativa dell'Amministrazione comunale prontamente avallata da Regione Lazio e Asl e accolta dal Comando Artiglieria Controaerei dell'Esercito Italiano - ha commentato il sindaco Gervasi -. Vorrei pertanto ringraziare il Generale Fabrizio Argiolas, le sue donne e i suoi uomini per il costante supporto alla comunità di Sabaudia nell'emergenza sanitaria da covid-19, l'Assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, la Asl di Latina e il Direttore Generale Silvia Cavalli per la presenza a tutela della salute pubblica. L'attivazione di una struttura vaccinale a Sabaudia rappresenta un forte impulso alla continuazione della campagna di vaccinazione nel Lazio ma soprattutto consente a cittadini e turisti, in particolare ai giovani, di vivere le proprie vacanze o giornate di relax nella serenità più assoluta, senza pensare al vaccino come un impedimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, inaugurato nella caserma Santa Barbara di Sabaudia il nuovo Hub vaccinale

LatinaToday è in caricamento