Il caso / Sabaudia

Sul lungomare di Sabaudia riapre il varco Moravia

L'ordinanza del sindaco Alberto Mosca in ottemperanza alle sentenze del Tar e del Consiglio di Stato

Riapre il sentiero Moravia a Sabaudia. Lo ha disposto con una specifica ordinanza il sindaco Alberto Mosca, con l'intento di rendere di nuovo fruibile al pubblico lo storico varco in ottemperanza alle sentenze del Tar di Latina e del Consiglio di Stato che hanno respinto il ricorso per l'annullamento delle precedenti aperture presentato dalla società Oprafin, proprietaria del sentiero in cui ricade il varco.

Il contestato accesso all'arenile si trova in prossimità del numero civico 110 della strada Lungomare, tra il Ponte Giovanni XXIII e Torre Paola. Grazie a questa ulteriore ordinanza sindacale sarà quindi di nuovo fruibile ai cittadini. L’apertura, oltre a soddisfare le legittime aspettative dei tanti turisti e cittadini di utilizzare
liberamente del passaggio e l’area demaniale destinata a spiaggia libera, senza essere costretti a percorrere a piedi lunghi tratti di strada a causa della ridotta presenza di accessi all’arenile, riuscirà anche ad agevolare le attività di pronto soccorso, di protezione civile e sicurezza pubblica.

Sul rispetto dell’ordinanza sindacale, che per quest’anno avrà validità sino al 30 settembre, vigileranno polizia locale e carabinieri. In caso di inadempienze, il varco potrà essere aperto in modo coattivo per garantire la fruizione del diritto di libero accesso all’arenile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul lungomare di Sabaudia riapre il varco Moravia
LatinaToday è in caricamento