menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sabaudia, litorale flagellato da erosione e mareggiate: partono le verifiche

Al lavoro polizia locale e uffici competenti del Comune. L'attività di manutenzione e sicurezza pianificata in vista della stagione estiva

Sono iniziate a Sabaudia le verifiche sullo stato del lungomare e dell'arenile dopo l'erosione e le mareggiate che fino a marzo hanno duramente colpito il litorale. L'obiettivo della ricognizione, ineffettuata dall'assessore all'Ambiente e all'Economia del are Tiziano Lauri e dal delegato ai Lavori pubblici Sanro Dapit insieme alla polizia locale e agli uffici competenti, è stato quello di pianificare le attività di manunutenzione e logistiche per la nuova fruizione, in attesa delle indicazioni regionali per far ripartire la stagione turistica. L'arenile da oggi, 4 maggio, sarà fruibile solo per attività motoria e con il divieto di stazionamento.

Dopo la prima fase di verifica, si procederà con interventi di manutenzione e adeguamento delle discese degli accessi ai tratti di spiaggia “libera” e successivamente, in caso di danni ingenti sulle discese di tratti di arenile in concessioni a stabilimenti e chioschi, si individueranno con questi ultimi i tempi e le modalità di ripristino e adeguamento alle nuove condizioni morfologiche. Al momento, in alcune passerelle di accesso alla spiaggia sono stati riscontrati salti di quota di oltre 3 metri. 

In base alle attese disposizioni del Governo e della Regione sulla ripartenza del settore balneare, in sintonia con i Comuni limitrofi, l’amministrazione comunale sta pianificando di garantire gli accessi in maniera controllata per far usufruire delle spiagge libere e di quelle in concessione più persone possibile, nel rispetto delle misure sanitarie che verranno indicate dagli organi competenti. Dunque, la possibilità di partire dai punti di accesso viari e generare delle turnazioni per conseguire il mare per tutti ma in sicurezza. Per fare ciò bisognerà sincronizzare 4 elementi: sicurezza, sanità, fruizione pubblica/libera dell’arenile ed economia del mare, costituita da tutte le attività operanti sul litorale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento