Attualità

Sabaudia, visita del prefetto Falco al Comando Artiglieria Controaerei

Gratitudine per le attività svolte dagli artiglieri controaerei sono state espresse dal prefetto di Latina che ha ringraziato i soldati dell’Esercito Italiano per l’impegno a favore della cittadinanza

Visita speciale nella mattinata di ieri alla caserma “Santa Barbara” di Sabaudia: nel nel pieno rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19 al Comando Artiglieria Controaerei (Comaca) dell’Esercito Italiano è arrivato il prefetto Maurizio Falco.

Accolto dal comandante dell’Artiglieria Controaerei Generale di Brigata Fabrizio Argiolas, dopo il saluto alla Bandiera d’Istituto del Comaca, il prefetto Falco ha potuto assistere ad un briefing sulla storia, l’organizzazione e le attività operative e addestrative della specialità e sugli impegni nelle operazioni sul territorio nazionale e all’estero.

La visita è proseguita poi sul piazzale dell’alzabandiera dove sono state illustrate le potenzialità e le capacità dell’artiglieria controaerei dell’Esercito Italiano tramite lo schieramento dei sistemi d’arma attualmente in dotazione, con particolare evidenza alla componente del Centro di Eccellenza per il contrasto alle minacce da mini/micro aeromobili a pilotaggio remoto.

“Il Centro di Eccellenza, di recente costituzione nella sede di Sabaudia, è un polo nazionale, a valenza interforze che ha la funzione di studio, ricerca, sviluppo concettuale e tecnico e di formazione del personale operatore, per garantire una risposta efficace alle nuove minacce provenienti dalla terza dimensione. Dal punto di vista operativo, gli assetti antidrone sono stati impiegati sul territorio nazionale per garantire la sicurezza della collettività in occasione di grandi eventi quali la cerimonia di apertura della stagione lirica a Verona, la Festa della Repubblica, la visita del Presidente russo a Roma e la cerimonia di chiusura delle Universiadi a Napoli”.

Al termine della visita, il prefetto Falco, ha espresso gratitudine per le attività svolte dagli artiglieri controaerei e ha ringraziato i soldati dell’Esercito Italiano per l’impegno a favore della cittadinanza, confermando lo stretto legame e la piena sinergia tra le istituzioni locali e la caserma “Santa Barbara”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabaudia, visita del prefetto Falco al Comando Artiglieria Controaerei

LatinaToday è in caricamento