rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
L'appuntamento / Sermoneta

A Sermoneta rivivono le tradizioni con la Sagra della Polenta. Bus navetta per turisti e visitatori

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia torna uno degli aventi più attesi. A disposizione anche un servizio di trasporto da Monticchio al centro storico

Dopo lo stop di due anni a causa della pandemia da coronavirus, si torna alla normalità e a Sermoneta le tradizioni rivivono con la Sagra della Polenta. Dopo le due edizioni salatale nel 2021 e nel 2022, quest’anno torna, infatti, uno dei più attesi appuntamenti dell’inverno non solo lepino, ma anche di tutta la provincia pontina.  

L’appuntamento con la Sagra della Polenta, che affonda le radici in secoli di storia ed è a cura dell’associazione Festeggiamenti organizzatrice dal 1977 e dell’Amministrazione comunale di Sermoneta, è per oggi, domenica 22 gennaio, a partire già dal mattino. Dopo la messa nella cattedrale di Santa Maria Assunta, la solenne processione con la sacra immagine di Sant'Antonio Abate accompagnata dalla Banda musicale Fabrizio Caroso, con la benedizione della polenta e dei pani, alle 12.30 la sagra ha ufficialmente inizio con la distribuzione della polenta con ragù e salsiccia preparata secondo l'antica ricetta dai maestri polentari dell'associazione Festeggiamenti centro storico e servita con un buon bicchiere di vino locale. Alle 15 previsto poi lo spettacolo degli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta. Ma la Sagra della Polenta è anche l’occasione per turisti e visitatori di scoprire le eccellenze di Sermoneta: alle 10.30 è in programma una visita guidata gratuita per il borgo a cura dell’associazione Meraviglia ed è possibile visitare la mostra “Ritratto d’Artista” presso il Museo Diocesano, il museo della Ceramica, il museo C’era una volta, il Castello caetani, le chiese e i vicoli di Sermoneta.

Per agevolare gli spostamenti, il Comune ha messo a disposizione un servizio di bus navetta a partire dalle 11 con partenza dall'area mercato di Monticchio e arrivo nei pressi del centro storico. “Dopo le edizioni 2021 e 2022 saltate a causa della pandemia – ha spiega il sindaco Giuseppina Giovannoli – questa edizione della Sagra rappresenta un ritorno alla normalità, con la possibilità per quanti verranno nel nostro borgo di scoprire non soltanto le eccellenze gastronomiche di Sermoneta, ma anche quelle culturali e architettoniche”. 

Sempre oggi sarà festa della polenta anche a Doganella di Ninfa, presso la chiesa di Santa Maria Assunta, a cura del comitato parrocchiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sermoneta rivivono le tradizioni con la Sagra della Polenta. Bus navetta per turisti e visitatori

LatinaToday è in caricamento