San Felice Circeo, fissati gli orari di chiusura dei locali. Alcolici da asporto fino alle 20

L’ordinanza firmata dal sindaco Schiboni che ha definito gli orari di negozi oltre che di bar, ristoranti, pub e gelaterie, anche in considerazione dell’arrivo della stagione estiva

Fissati gli orari di apertura e chiusura dei locali anche a San Felice Circeo. Ieri, 11 giugno, il sindaco Giuseppe Schiboni ha firmato l’ordinanza (leggi qui) che assorbe le indicazioni regionali dell’ordinanza del 29 maggio 2020 e fissa gli orari delle attività commerciali in sede fissa e degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande.

Il primo cittadino ha definito gli orari per le varie attività in relazione anche alla stagione estiva ormai alle porte. Come si legge nel provvedimento il commercio al dettaglio, le attività artigianali, quelle di servizi alla persona e le agenzie di viaggio immobiliari potranno restare aperti dalle 7 del mattino all’1.30 di notte. Mentre le attività di ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) potranno restare aperte anche per il servizio di asporto e consegna a domicilio dalle 5 alle 2 del giorno successivo. 

Per tutti ci sarà un limite per la vendita delle bevande di tipo alcolico da asporto sopra i 5 gradi, per evitare bivacchi e assembramenti in aree pubbliche; attività che sarà consentita fino alle 20. Con l’ordinanza si disciplinano anche gli orari del trasporto pubblico locale che potranno essere estesi fino alle 02.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tutti le attività commerciali - conclude il Comune di San Felice Circeo - saranno tenute ad osservare il protocollo di sicurezza per limitare il rischio contagio secondo le schede tecniche allegate all’ordinanza regionale n. 46 del 05 giugno scorso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento