menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Dono Svizzero di Formia

L'ospedale Dono Svizzero di Formia

Sanità: Giuseppe Ciarlo nuovo direttore sanitario degli ospedali di Formia, Fondi e Terracina

Il commento del consigliere regionale Giuseppe Simeone: "Le strutture del sud pontino saranno guidate da una persona capace e competente"

Giuseppe Ciarlo direttore sanitario degli ospedali Dono Svizzero di Formia, San Giovanni di Dio di Fondi e Fiorini di Terracina. L'annuncio del presidente della commissione regionale Sanità Giuseppe Simeone. 

"Doveroso da parte mia ringraziare il dottor Pasquale Montesano - commenta Simeone - per l’eccellente lavoro svolto in questi anni. Al tempo stesso intendo dare il benvenuto al dottor Ciarlo augurandogli buon lavoro. Si tratta di una persona che conosco da tantissimi anni e con cui ho avuto modo di interloquire in numerose circostanze. In particolare riconosco il suo grande attaccamento alle istituzioni. Ciarlo si è distinto bene nei vari ruoli assunti in diverse importanti realtà della nostra regione. Ricordo come abbia ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario Aziendale dell’Asl Roma 3, oltre ad occupare il ruolo di direttore generale facente funzione della medesima Asl. Sottolineo come il dirigente setino nel passato abbia svolto le funzioni di direttore regionale vicario presso la direzione ‘Programmazione e Risorse del S.S.R.’ della Regione Lazio. Nel periodo più recente si è distinto per l’ottimo lavoro svolto nella veste di responsabile del distretto sociosanitario Lt4."

"Credo che le strutture ospedaliere del centro e del sud pontino - continua il consigliere regionale di FI - avranno la fortuna di essere guidati da una persona capace e competente. Un professionista di cui si sente grande bisogno specialmente in una fase drammatica come quella attuale, caratterizzata da un’emergenza epidemiologica che necessita di figure esperte e all’altezza della situazione. Il dottor Ciarlo è atteso da un duro compito, ma sono convinto che gli utenti di Formia, Fondi e Terracina siano in buone mani”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento