Sanremo 2020, Giordana Angi dopo il Festival: “È stato un onore. Ora si riparte"

Le parole della giovane cantante al termine dell’esperienza al Festival

“Grazie Sanremo. È stato un onore. Ora si riparte”: si è chiusa l’intensa settimana del Festival anche per Giordana Angi. Un Festival che dal punto di vista della classifica - 20esimo posto per lei - non ha premiato la giovane artista pontina di adozione che ha potuto comunque contare sul forte seguito del suo pubblico che l’ha sostenuta anche in questa avventura sanremese. 

Alla sua prima esperienza sul palco dell’Ariston tra i Big, - sei era presentata al Festival tra le Nuove Proposte nel 2012 - Giordana Angi ha confermato le sue incredibili doti compositive ed interpretative. Dotata di un timbro inconfondibile ha portato a Sanremo il brano “Come mia madre”, una canzone profonda dedicata alla mamma che ha emozionato. 

Sanremo 2020: Giordana Angi canta Mia Martini 

Ma ora, chiusa la parentesi del Festival di Sanremo, Giordana Angi vuole tornare a fare musica e attraverso i social lancia un messaggio ai suoi tanti fan che l’hanno seguita anche in questa settimana. “Grazie Sanremo. Ultime foto di una settimana in cui c’ho messo l’anima. È stato un onore. Ora si riparte. Nuova musica. Grazie a tutti per il sostegno” scrive su Instagram.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

Torna su
LatinaToday è in caricamento