Sbarco ad Anzio e Nettuno: un museo a cielo aperto per onorare il ricordo

Le associazioni volontarie dei Rievocatori portano avanti il testimone della memoria con un percorso culturale dentro la Villa Borghese di Nettuno. La manifestazione il 25 e 26 gennaio

Un museo a cielo aperto per onorare il ricordo dello sbarco degli Alleati sul litorale laziale di Nettuno, Anzio e Lavinio. A 76 anni si sente ancora forte il dovere morale di tramandare la memoria di quei giorni dolorosi e del coraggio dei loro protagonisti, e sono le principali Associazioni volontarie di Rievocatori a portare avanti il testimone del ricordo storico, in piena autonomia e totale gratuità, con il patrocinio della American Battle Monument Commission (Sicily-Rome Cemetery)

L’obiettivo è coinvolgere la cittadinanza in un percorso didattico ed emozionale di grande valore simbolico, unica manifestazione culturale del territorio dedicata all’anniversario.

Il 25 e 26 gennaio, a Nettuno, presso Villa Borghese – splendida dimora messa a disposizione da Donna Camilla Borghese che ha aderito all’iniziativa - dalle 9 alle 17, si potrà gratuitamente visitare “Angels’ Camp”, un vero e proprio museo a cielo aperto, che fin dal nome rappresenta un tributo agli eroi di quei giorni (qui il programma dettagliato: www.operazioneshingle.it ). Attraverso una filologica esposizione di veicoli storici e di un vero e proprio campo base statico, la visita guidata del parco della Villa, una mostra fotografica, conferenze tenute da storici, i visitatori potranno ripercorrere e conoscere fatti e atmosfere di un evento storico fondante per l’intera storia nazionale. E contribuiranno così a tramandare la memoria di chi diede la vita per prestare fede a un ideale e difendere la libertà.

Per prenotazioni e dettagli logistici ed operativi : Mauro Leva 346 437 0424
Per prenotare la cena anni 40: Paolo Damiani 3356173376

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento