Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Vaccino Pfizer, ok del Tar del Lazio allo slittamento della seconda dose

L'assessore alla Sanità D'Amato: "Nessuno stop nella campagna vaccinale"

E' stata respinta dal Tar del Lazio, con decreto cautelare, la richiesta di sospensiva presentata contro la circolare del Ministero della Salute sul prolungamento dell'intervallo fra prima e seconda dose del vaccino Pfizer. Anche il Lazio infatti è una delle Regioni che ha deciso di far slittare a 35 giorni il richiamo della seconda dose del siero.

La campagna vaccinale dunque prosegue senza rischi di stop. "L'applicazione della circolare del Ministero della Salute consentirà - come specifica anche dall'assessore Alessio D'Amato - nel solo mese di maggio di vaccinare con prima dose oltre 100mila cittadini in più, aumentando il tasso di copertura, senza diminuire gli effetti di immunizzazione su coloro che riceveranno la seconda dose a 35 giorni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Pfizer, ok del Tar del Lazio allo slittamento della seconda dose

LatinaToday è in caricamento