menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terracina: distribuite migliaia di mascherine chirurgiche acquistate dal Comune

Il sindaco Tintari: “Dopo i tamponi direttamente nelle scuole, prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale per la prevenzione”

A Terracina sono state distribuite in questi giorni migliaia di mascherine chirurgiche acquistate dal Comune. I destinatari sono comunità, parrocchie e ospedale. I volontari del gruppo comunale di protezione civile hanno distribuito i dispositivi di protezione individuale monouso presso diverse strutture della città. “Nelle scorse settimane –  spiega il sindaco Roberta Tintari - abbiamo acquistato 100mila mascherine chirurgiche che stiamo distribuendo in tutte le scuole cittadine, alle parrocchie, alla Caritas, al centro diurno ‘Il Melograno’, alla comunità alloggio ‘Domus Carminia’, alla mensa cittadina e al pronto soccorso del nostro ospedale per i pazienti che ne sono sprovvisti".

"Dopo i tamponi direttamente nelle scuole, l’amministrazione comunale - continua Tintari - mette in campo una nuova iniziativa per il controllo e la prevenzione del contagio da Covid-19, dotando le comunità e i cittadini con minori possibilità di uno strumento ad oggi imprescindibile quale è la mascherina. Le parrocchie e la Caritas si occuperanno di distribuirle ai cittadini meno abbienti mentre la fornitura al Pronto Soccorso del ‘Fiorini’ assume anche un valore simbolico, oltre che pratico: le mascherine sono destinate ai pazienti che ne sono sprovvisti, un gesto di tutela per i pazienti e verso il personale ospedaliero al quale desideriamo testimoniare la gratitudine della comunità cittadina per il grande lavoro che stanno svolgendo. Ringrazio i volontari della protezione civile che anche in questa emergenza, stanno dando un grande contributo per sostenere la nostra città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento