Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Tiziano Ferro testimonial di Code di Casa contro l’abbandono degli animali domestici

Il Ministero della Salute promuove una campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono, a favore delle adozioni e il possesso consapevole di cani e gatti

I nostri amici a quattro zampe sono diventati per molti un parte importante della propria vita, un membro della famiglia, una compagnia, una fonte di gioia e amore inesauribile. L’attenzione verso il loro benessere è sempre più alta e in particolare verso quegli animali abbandonati e maltrattati che purtroppo finiscono nei canili, gattili e rifugi.

Nel 2019 sono stati 86.982 gli ingressi registrati nei canili sanitari e 45.695 quelli nei rifugi, dati che testimoniano come l’abbandono sia una pratica atroce, oltre che illegale, ancora troppo diffusa. È dall’analisi di questi dati che è partita una nuova campagna di sensibilizzazione promossa dal Ministero della Salute: “Ogni animale è una grande storia. A scriverla, sei tu”.

Questa campagna nasce proprio per contrastare l’abbandono degli animali d’affezione, per sensibilizzare la cittadinanza sull’adozione, strumento per contrastare il randagismo, e sul possesso responsabile.
Adottare un amico a quattro zampe deve essere una scelta consapevole e fortemente ponderata perché oltre all’amore e alla gioia di avere accanto cani e gatti, entrano in campo una serie di obblighi e doveri circa il loro benessere: visite costanti dal veterinario, iscrizione all’anagrafe, microchip, sterilizzazione, vaccinazioni, educazione e pulizia.

Adottare dal canile o gattile, togliere dalla strada e occuparsi in maniera consapevole del proprio animale domestico vuol dire riscrivere la sua vita e anche la propria. Si può fare la differenza e donare affetto e una vita sana e felice a esseri indifesi, che amano in maniera incondizionata e che invece in molti casi finiscono per strada a vivere di stenti e in balia di maltrattamenti, o nei canili per vedere passare gli anni dietro le sbarre di una gabbia, privi di amore e delle piccole comodità sperimentate in casa.

La campagna “Ogni animale è una grande storia. A scriverla, sei tu” mirerà alla massima diffusione sia con una serie di spot animati, realizzati con i disegni di Giordano Poloni, che andranno in onda sulle reti Mediaset durante i palinsesti dedicati ai bambini e incentrati su tre principali temi: abbandono, possesso responsabile e adozione.

Anche su internet e i social (facebook, Instagram e Youtube) partirà una campagna di sensibilizzazione ad hoc “Code di Casa” con un testimonial di eccezione Tiziano Ferro, amante dei cani e sempre prodigo nel sostenere associazioni di volontariato che si occupano di cani e gatti abbandonati.  Il nostro Tiziano si è reso disponibile a titolo completamente gratuito a girare una serie di video che verteranno sui tre temi cardine della campagna, raccontando la sua esperienza di adozione di cani abbandonati.

Un nobile gesto per una nobile causa promossa dal Ministero della Salute, alla quale hanno aderito inoltre la Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici Veterinari Italiani (FNOVI), l’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI), la Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva (SIMeVeP) e le principali associazioni che a livello nazionale si occupano della difesa degli animali, LAV, OIPA, LEIDAA, LNDC.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiziano Ferro testimonial di Code di Casa contro l’abbandono degli animali domestici

LatinaToday è in caricamento