menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tiziano Ferro canta Mia Martini: standing ovation e lacrime sul palco di Sanremo

Il cantautore di Latina non trattiene la commozione mentre canta "Almeno tu nell'universo": "Questa è un'operazione a cuore aperto"

Una standing ovation del Teatro Ariston e gli occhi bagnati di lacrime dopo l'omaggio di Tiziano Ferro a Mia Martini sulle note di "Almeno tu nell'universo". "Questa è un'operazione a cuore aperto" ha detto il cantautore di Latina, ricordando come per la prima volta questa canzone sia stata eseguita da un uomo. Attimi di grande commozione sul palco di Sanremo. Durante l'esibizione Tiziano non ha trattenuto le lacrime. Amadeus lo ha sostenuto: "Tiziano è una persona meravigliosa. Questa è una canzone meravigliosa e fortunatamente abbiamo qui un cantante che canta con il cuore". 

"Dopo torni", ha detto poi al cantante, che ha poi sciolto la tensione con una battuta: "Torno in ambulanza però. Ne canto una mia, così almeno... E' la prima volta che un uomo canta questa canzone e Bruno Lauzi (l'autore del testo, ndr) disse che non poteva essere declinata al maschile. Ho fatto un salto nel buio, un po' non ce l'ho fatta ma un po' lo dovevo fare perché era il mio sogno". 

A inizio serata, elegantissimo ed emozionato, Tiziano Ferro è sceso dalla scalinata dell'Ariston cantando 'Nel blu dipinto di blu' di Domenico Modugno. E' il  primo omaggio del 70° festival di Sanremo, affidato al cantante di Latina che, appena terminata l'esecuzione, è andato subito ad abbracciare Amadeus. "Che regalone!", ha esclamato tra i cori  del pubblico che lo ha accolto molto calorosamente.

Attesa per Giordana Angi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento