Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Tiziano Ferro, il Pride a Latina e il messaggio contro le discriminazioni dal palco dell’Olimpico

La lettera letta durante il concerto di Roma: “Diventate ciò che volete e non ciò che gli altri vi impongono, per favore”. Poi l’invito a partecipare alla manifestazione dell’8 luglio nel capoluogo pontino

Dal palco dello stadio Olimpico di Roma Tiziano Ferro ha ricordato l’appuntamento con il Lazio Pride in programma a Latina sabato 8 luglio. E lo ha fatto all’interno di un momento che con la voce rotta dall’emozione, nel corso della prima delle due serate nella Capitale nell’ambito del suo tour estivo negli stadi, ha voluto dedicare al delicato tema dell’omofobia e delle discriminazioni in generale.

Tiziano Ferro ha letto una lettera davanti a uno stadio Olimpico gremito, con migliaia di fan arrivati anche da Latina che dopo tre anni di attesa hanno potuto finalmente assistere a un suo concerto dopo lo stop imposto dalla pandemia. Un messaggio, ha detto l’artista di Latina dal palco, che “non riguarda esclusivamente la discriminazione sentimentale, ma i tantissimi gradi di discriminazione con i quali dobbiamo combattere ogni giorno”. Un messaggio che è stato ripostato anche sui canali social per poter arrivare a quante più persone possibili, così come l’appello finale: “Prendetevi la vostra vita ragazzi, qualunque essa sia; diventate ciò che volete e non ciò che gli altri vi impongono, per favore”.

Sempre dal palco, dopo aver salutato quanti sabato sera hanno preso parte al Pride in corso a Milano, Tiziano Ferro ha ricordato l’appuntamento nel capoluogo pontino. “Volevo salutare gli amici di Milano che stasera stanno festeggiando - ha detto - e mi spiace per gli amici di Roma perché ero in tour e non potevo esserci, però avete ancora tempo se volete tornate a divertirvi perché l’8 luglio ci sarà il Pride di Latina e sarà molto molto molto divertente”. 

Testimonial della prima edizione del Pride di Latina, Tiziano Ferro ha partecipato con un videomessaggio anche all’edizione dell’anno successivo, nel 2017. “Io oggi mi amo tantissimo e se lo posso fare è anche grazie a voi e al vostro supporto. Sono orgoglioso di voi ragazzi” aveva detto in quell’occasione l’artista pontino che conferma il proprio sostegno per rivendicare i diritti di tutta la comunità Lgbtqia+ e la lotta contro ogni forma di discriminazione anche quest’anno, in vista dell’edizione 2023 della manifestazione che per la prima volta a Latina vedrà la parata attraversare le vie del capoluogo pontino. Un sostegno che Tiziano Ferro, da settimane, sta dichiarando anche sui suoi canali social ricondividendo le storie e le iniziative del Latina Lazio Pride.  

Nei due giorni di concerto di Tiziano Ferro a Roma, il 24 e il 25 giugno, il comitato organizzatore del Lazio Pride e Arcigay Latina – Sei Come Sei Aps sono stati presenti sul prato dello stadio Olimpico con uno stand dedicato all’evento di Latina con vari gadget contraddistinti dallo slogan scelto per questa edizione pontina, “Pride Libera Tutt!”. 

Lazio Pride Latina al concerto di Tiziano Ferro all'Olimpico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiziano Ferro, il Pride a Latina e il messaggio contro le discriminazioni dal palco dell’Olimpico
LatinaToday è in caricamento