rotate-mobile
La protesta

Sciopero dei trasporti, il 28 aprile corse dei bus a rischio anche a Latina e provincia

La protesta di 4 ore proclamata da Faisa Confail. Tutte le informazioni su orari e motivazioni

Corse degli autobus a rischio e possibili disagi anche a Latina e nella provincia pontina giovedì 28 aprile per uno sciopero dei trasporti proclamato a livello nazionale dall’organizzazione sindacale Faisa Confail.

Lo stop è previsto per 4 ore e potrebbe avere ripercussioni anche nel territorio pontino. A Latina città Csc Mobilità, la società concessionaria del servizio di trasporto pubblico locale nella città capoluogo, ha fatto infatti sapere che a causa della protesta dalle 09:30 alle 13:30 “il servizio potrà subire forti ripercussioni”.

Lo stesso a fatto anche Cotral, la società concessionaria del servizio di trasporto pubblico locale di tipo extraurbano nel Lazio, in vista dell’astensione dalle prestazioni lavorative prevista tra le 8.30 e le 12.30; saranno garantite tutte le corse fino alle 8:30 e quelle alla ripresa del servizio alle ore 12:31.

Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dall’organizzazione sindacale:
- per rivendicare il rinnovo del C.C.N.L. di categoria scaduto nel 2017
- per la revisione delle retribuzioni in relazione all’aumento del costo della vita
- per la sicurezza sul lavoro, l’orario e l’organizzazione del lavoro, ivi compresa quella dello smart working.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti, il 28 aprile corse dei bus a rischio anche a Latina e provincia

LatinaToday è in caricamento