rotate-mobile
Emergenza ucraina / Cisterna di Latina

Cisterna attiva il centro operativo comunale: ecco la lista dei beni che è possibile donare

Il sindaco Mantini: "Abbiamo individuato una lista di prodotti che serviranno a fronteggiare questa prima fase dell’emergenza. Non posso fare altro che ringraziare i miei concittadini"

Prosegue il lavoro dell?amministrazione comunale di Cisterna per l?emergenza Ucraina. Il Centro operativo comunale è stato attivato la scorsa settimana dal sindaco Valentino Mantini presso il centro polivalente di San Valentino ed è aperto martedì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 18; mercoledì e sabato dalle 9 alle 12. Nella struttura, o anche presso i carrelli posizionati all'ingresso dei supermercati della città, è possibile donare generi di prima necessità. 

"Dopo un?attenta ricognizione dei reali bisogni delle persone che sono arrivate e che arriveranno a breve nella nostra comunità ? ha detto il sindaco Mantini ?, abbiamo individuato una lista di prodotti che serviranno a fronteggiare questa prima fase dell?emergenza. In un momento di estrema difficoltà, ancora una volta la comunità di Cisterna ci sta dando lezioni di solidarietà e di accoglienza. Non posso fare altro che ringraziare i miei concittadini, ma anche tutte le associazioni di volontariato impegnate nel Centro operativo comunale e gli uffici preposti del Comune, come quello della protezione civile e dei servizi sociali".

Questa la lista dei generi di prima necessità che si possono donare al Coc o nei carrelli dei supermercati. Prodotti alimentari: pasta, riso, olio, sale, zucchero, farina, conserva, caffè, the, latte Uht a lunga conservazione, succhi di frutta, biscotti, fette biscottate, marmellata, cioccolata, merendine, tonno, carne in scatola, legumi, formaggi sottovuoto, omogeneizzati, latte in polvere, biscotti per bambini, pasta per bambini, prodotti per l?infanzia, acqua, cibo per animali di compagnia.

Prodotti per l?igiene della persona e dell?infanzia: bagnoschiuma, shampoo, sapone, salviettine, creme per igiene bambino, pannolini per bambini, pannoloni per adulti, dentifricio, spazzolino.

Materiale sanitario e medicinali da banco e/o senza obbligo di prescrizione medica come tachipirina, Oki, aspirina, Moment; antidolorifici, bende elastiche, siringhe, garze, antinfiammatori, bende elastiche, cotone idrofilo, disinfettante.

Indumenti: vestiario nuovo e/o in ottimo stato, coperte; il tutto lavato, igienizzato e imbustato sottovuoto.

L?amministrazione comunale ha predisposto un conto corrente bancario per le donazioni. L?Iban è: IT 24 F 05104 39491 CC0100526300. Causale: Emergenza Ucraina. Infine, è stata aperta una mail dedicata: emergenzaucraina@comune.cisterna.latina.it a cui possono rivolgersi i cittadini che vogliono accogliere ucraini in fuga, fornendo i propri dati e recapito telefonico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna attiva il centro operativo comunale: ecco la lista dei beni che è possibile donare

LatinaToday è in caricamento