Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Anticipati i richiami AstraZeneca, ma è caos per rispondere all’sms. Conferma estesa a 48 ore

In arrivo i messaggi dalla Regione con la possibilità, dando conferma entro 24 ore, di anticipare la seconda dose del vaccino, ma in tanti hanno segnalato l’impossibilità di inviare la risposta. La Regione è corsa ai ripari raddoppiando i tempi

Il Lazio anticipa i richiami del vaccino AstraZeneca confermando l’impegno annunciato più volte nei giorni scorsi dall’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato di voler “correre più veloce della variante Delta” del coronavirus.

Sono in arrivo, infatti, a quanti hanno già ricevuto il siero anglosvedese gli sms con cui si comunica la possibilità di anticipare la somministrazione della seconda dose fino al 56esimo giorno dalla prima. Nello stesso messaggio è stato anche specificato che il tempo per poter dare conferma della volontà di proseguire il percorso vaccinale con AstraZeneca, anticipando quindi il richiamo, è di 24 ore; intervallo di tempo entro il quale, quindi, chi ha ricevuto l’sms deve rispondere.

Un sistema, quello adottato dalla Regione, che non è stato risparmiato da intoppi. In tanti, anche sulla pagina Facebook di Salute Lazio, hanno segnalato l’impossibilità di poter inviare il messaggio di risposta per confermare la volontà di anticipare il richiamo AstraZeneca e avere così un nuovo appuntamento.

Per questo, la stessa Regione ha deciso di ampliare a 48 ore dalla ricezione del messaggio l’arco temporale entro cui inviare la risposta di conferma. “E’ in corso l’invio degli sms per le anticipazioni del vaccino AstraZeneca rivolto alla fascia d’età under 60 - spiega l’Unità di Crisi della Regione -: chi lo desidera può anticipare la seconda dose secondo le indicazioni ministeriali. E’ stata ampliata a 48 ore la possibilità di dare conferma dell’anticipo della vaccinazione”.

Intanto, secondo i primi dati diffusi sempre dall’Unità di Crisi, sono stati già 8mila le persone che hanno confermato l’anticipazione della seconda dose di AstraZeneca al 56esimo giorno dalla prima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anticipati i richiami AstraZeneca, ma è caos per rispondere all’sms. Conferma estesa a 48 ore

LatinaToday è in caricamento