rotate-mobile
L'evento sportivo

Torna “Vivicittà”, i divieti e le strade chiuse a Latina domenica 3 aprile

Si parte alle 9.30 dal parco Falcone Borsellino dove è previsto l’arrivo. In programma anche la camminata ludico motoria alla scoperta degli edifici di Fondazione. Come cambia la viabilità in città

Dopo periodi difficili a causa della pandemia torna il podismo a Latina e torna anche il tradizionale appuntamento con "Vivicittà", uno degli eventi simbolo della Uisp - giunto quest’anno alla sua 37esima edizione - che si svolge in contemporanea in decine di altre città italiane ma anche in alcuni istituti penitenziari dello Stivale e perfino in tre diverse località francesi. La gara che si terrà domenica 3 aprile è stata sviluppata su percorsi compensati di 10 chilometri e a Latina sarà abbinata al 23esimo “Memorial Michele Policicchio”, in ricordo di uno dei fondatori del Comitato di Latina.

Il percorso dell'edizione 2022 è stato modificato rispetto al recente passato al fine di consentire lo svolgimento del Mercatino della Memoria in piazza del Popolo e di valorizzare zone della città meno centrali. Si parte alle 9,30 dal parco Falcone Borsellino, anche traguardo finale, e si proseguirà lungo due giri da cinque chilometri che si svilupperanno nel quartiere Pantanaccio, lungo via Epitaffio e via dei Volsci. Altro punto forte dell’evento sarà la camminata ludico motoria alla scoperta degli edifici di Fondazione, iniziativa del tutto gratuita organizzata dall’associazione “Cammino” presieduta da Pino Ciavolella.

Divieti e strade chiuse in città

Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione per domenica 3 aprile si è quindi resa necessaria una modifica alla disciplina della circolazione e della sosta in alcune vie e piazze di Latina. Proprio per questo il Comune di Latina ha emesso un’apposita ordinanza. Con il provvedimento viene disposto il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in via Tito Speri e largo Silvestri - eccetto che forze dell’ordine, mezzi di soccorso ed autorizzati, dalle 5 alle 14 del 3 aprile e comunque sino al termine della gara.

Viene inoltre istituto il divieto di circolazione per tutti i veicoli in tutte le vie e le piazze interessate dal percorso della gara. Per quanto riguarda il primo giro del percorso competitivo: partenza parco Falcone Borsellino, poi via Silvio Pellico, via  Zeppieri, viale Antonio Gramsci, corso della Repubblica, via Eugenio di Savoia, largo Caduti di Nassiriya, piazza della Libertà, viale don Morosini, viale Andrea Doria, via Quinto Ennio, corso Matteotti, via Epitaffio, via Pantanaccio, via Mercurio, via dei Pianeti, via Andromeda, via Pantanaccio, via dei Volsci, viale Petrarca, via Fabio Filzi, via Tito Speri. Il secondo giro: via delle Medaglie d’oro, piazza della Liberta, viale don Morosini, viale Andrea, Doria, via Quinto Ennio, corso Matteotti, via Epitaffio, via Pantanaccio, via Mercurio, via dei Pianeti, via Andromeda, via Pantanaccio, via dei Volsci, viale Petrarca, via Fabio Filzi, via Tito Speri, parco Falcone Borsellino. Il divieto vale dalle 8 e sino al termine della gara per il tempo strettamente necessario al passaggio degli atleti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna “Vivicittà”, i divieti e le strade chiuse a Latina domenica 3 aprile

LatinaToday è in caricamento