menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso con 17mila euro falsi, scatta l'arresto per un venditore ambulante

L'uomo, 55 anni, originario di Afragola e residente a Tor San Lorenzo, aveva la somma contante suddivisa in banconote da 50 e 20 euro. I controlli sono scattati dopo una serie di denunce e segnalazioni

E’ stato trovato in possesso di 17mila euro falsi, suddivisi in banconote da 50 e 20 euro, perfettamente identiche a quelle vere. I carabinieri del reparto territoriale di Aprilia hanno quindi arrestato un venditore ambulante di 55 anni, originario di Afragola, in provincia di Napoli, ma domiciliato a Tor San Lorenzo.

I controlli dei carabinieri si sono intensificati con il sensibile aumento di denunce e segnalazioni da parte di ignari cittadini ai quali sono state smerciate banconote false. Le verifiche si sono concentrate in particolare nelle aree di periferia  nel tentativo di intercettare i flussi di approvvigionamento di denaro falso.

Proprio durante uno dei controlli effettuati sul territorio, i militari hanno scoperto il venditore ambulante con una grossa somma di contanti risultati falsi.

L’uomo è stato portato in carcere a Latina ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento