rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Carabinieri, si rafforza il comando provinciale di Latina: 21 nuovi militari in servizio

Si tratta di 14 uomini e 7 donne che andranno a potenziare gli organici del Comando territoriale di Aprilia e delle Compagnie di Latina e Terracina

Il comando provinciale di Latina si rafforza grazie a 21 nuovi carabinieri (di cui 7 donne), che contribuiranno al piano strategico di rinforzo ed avvicendamento del personale dell’Arma, al fine di infondere maggiore sicurezza nei cittadini su tutta l’area pontina.

I nuovi giunti, di cui 19 neo promossi provenienti dalle scuole allievi carabinieri di Roma, Torino, Reggio Calabria, Iglesias, Campobasso e Taranto, un maresciallo ordinario e un appuntato di provata esperienza entrambi provenienti da reparti dell’arma della Capitale, andranno a potenziare gli organici del Comando territoriale di Aprilia e delle Compagnie di Latina e Terracina (nella foto in basso), e saranno impiegati in servizi di controllo del territorio, consentendo un turnover con il personale più esperto che potrà, così, dedicarsi ad attività investigative.

Discorso a parte per il maresciallo ordinario Ilaria Somma che andrà a reggere il comando della stazione di Sezze in sostituzione del luogotenente Salvatore Barbagallo, transitato nel ruolo ufficiale con il grado di sottotenente.

nuovi_carabinieri_terracina-2

Il comandante provinciale, il colonnello Lorenzo D’Aloia, nel rituale incontro di benvenuto, li ha ricevuti ufficialmente alla presenza dei vari comandanti responsabili, e, nell’augurare a tutti loro un buon lavoro, li ha esortati a “dare sempre il massimo nelle diverse mansioni che andranno a svolgere, da affrontare con entusiasmo e professionalità; qualità fondamentali da coltivare e mantenere nel tempo, soprattutto per chi è entrato da poco a far parte della grande famiglia dell’arma”.

“Si tratta di risorse preziose - ha precisato il colonnello D’Aloia - che daranno il proprio contributo alla collettività, con l’obiettivo non solo di accrescere sempre di più il livello di sicurezza di questa provincia, ma anche per perpetuare lo spirito della missione che, da due secoli, caratterizza l’arma dei carabinieri, quella di essere al servizio del cittadino”.
Infine, il comandante provinciale ha inteso manifestare la propria gratitudine nei confronti del comandante della Legione Carabinieri Lazio, generale di divisione Antonio De Vita, per l’assegnazione dei nuovi carabinieri a testimonianza della costante e alta attenzione rivolta a un territorio sensibile ed importante come quello pontino e alla sua collettività.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, si rafforza il comando provinciale di Latina: 21 nuovi militari in servizio

LatinaToday è in caricamento