Cronaca

Maxi operazione della mobile, 34 arresti nel clan Ciarelli-Di Silvio

Le ordinanze del Gip del tribunale di Latina contro alcuni esponenti del sodalizio di origine rom stanziale nel capoluogo, protagonisti negli ultimi anni di gravi fatti delittuosi

Maxi operazione della squadra mobile di Latina che da questa mattina all’alba – un elicottero della polizia sorvola i cieli di Latina dalle 5 di oggi - sta eseguendo una serie di arresti.

Sono 34 le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del tribunale di Latina per contrastare le attività criminali del clan Ciarelli-Di Silvio, sodalizio di nomadi di origine Rom, da anni stanziali nel capoluogo pontino, protagonisti negli ultimi anni di gravi fatti delittuosi.

Le indagini che sono state condotte dagli uomini della mobile della Questura di Latina e sono state coordinate dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Latina, hanno consentito di accertare che gli arrestati hanno costituito tra loro un’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di una serie indeterminata di reati in materia di detenzione, porto e cessione illegale di più armi da sparo, omicidi, tentati omicidi, lesioni, incendi, rapine, estorsioni, usura, trasferimenti fraudolenti di valori e cessione di sostanze stupefacenti.

Ulteriori particolari sull’operazione saranno forniti durante una conferenza stampa in programma per questa mattina alle 12 presso la Procura di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi operazione della mobile, 34 arresti nel clan Ciarelli-Di Silvio

LatinaToday è in caricamento