Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

“80° in Rosa – Città di Latina”, convegno di Lilt e Comune

Appuntamento il 25 novembre presso il teatro D’Annunzio; l’evento rientra anche nella campagna mondiale di prevenzione dei tumori al seno denominata “Nastro Rosa”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La Lilt di Latina e la sua trentennale attività nella lotta contro i tumori saranno i protagonisti di un evento che concluderà le manifestazioni promosse dall’amministrazione comunale in occasione dell’80esimo anniversario di fondazione della città, evento che rientra peraltro anche nella campagna mondiale di prevenzione dei tumori al seno denominata “Nastro Rosa”.

L’appuntamento è fissato per lunedì prossimo 25 novembre presso il Teatro D’Annunzio di Latina dove si terrà “80° in Rosa – Città di Latina”, un convegno il cui obiettivo è tracciare un bilancio dell’attività della Lega per la lotta contro i tumori raccontando le iniziative, l’impegno dei volontari, l’azione capillare dispiegata sul territorio della provincia di Latina negli ultimi trenta anni, gli importanti risultati raggiunti e i riconoscimenti scientifici nazionale e internazionali ottenuti grazie all’impegno dei medici in servizio presso il nosocomio pontino che da anni collaborano con la Lega Tumori e alla stretta collaborazione e alla comunità di intenti con la Asl e l’ospedale “Santa Maria Goretti”.

L’attività scientifica, sociale e assistenziale della Lilt nel campo della prevenzione oncologica e della riabilitazione, unita all’attività di supporto al polo oncologico “Porfiri” rappresentano infatti un punto di riferimento importante ed un fiore all’occhiello per il territorio pontino che la stessa amministrazione comunale ha ritenuto di dovere in qualche modo festeggiare.

L’associazione rappresenta di fatto il “braccio sociale” del “Porfiri” sin dalla sua nascita e oggi più che mai intende migliorare e rafforzare il rapporto di collaborazione e le sinergie con le altre associazioni di volontariato operanti sul territorio.

Il programma dei lavori, il cui inizio è fissato per le ore 17, prevede in apertura il saluto del responsabile rapporti con gli enti locali della Lilt Alessandro Novaga, poi quello delle autorità cittadine: il presidente del Consiglio comunale Nicola Calandrini (chiamato anche e moderare l’incontro), il presidente provinciale della Lilt Alessandro Rossi e il direttore generale della Asl Renato Sponzilli.  La parola passerà poi agli operatori sanitari della Lilt: Rita Salvatori, direttore dell’Unità operativa di Medicina nucleare; Roberto Cianni, direttore dell’Unità di radiologia; Alberto Pacchiarotti del Comitato scientifico Lilt; Fabio Ricci, direttore dell’Unità di senologia. Chiuderanno l’incontro il coordinatore regionale della Lilt Alfredo Cecconi e  il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“80° in Rosa – Città di Latina”, convegno di Lilt e Comune

LatinaToday è in caricamento