Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Scoperto deposito di rifiuti speciali, nel terreno abbandonate anche quattro barche

Sequestrata dai carabinieri forestali un’area di circa mille metri quadrati; denunciato un anziano di 84 anni in qualità di proprietario e utilizzatore del fondo

Abbandono di rifiuti speciali non pericolosi su fondo privato: un’operazione è stata condotta nella giornata di ieri, lunedì 24 giugno, nel capoluogo dai carabinieri del Nucleo Forestale di Latina insieme ai colleghi della Stazione di Borgo Sabotino. 

I militari, al termine di specifici controlli, hanno proceduto al sequestro di un’area di circa 1.000 metri quadri ove erano stati abbandonati rifiuti speciali non pericolosi. Nel terreno sono stati rinvenuti vari metri cubi di tubazioni in pvc, 4 natanti privi di motore, mobilio, cucina a gas, carrelli portanatanti, 15 pneumatici fuori uso, avvolgibili, stampi in vetro resina e plastiche varie. 

Conclusi tutti gli accertamenti i carabinieri hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo di 84 anni di Latina in qualità di proprietario ed utilizzatore del fondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto deposito di rifiuti speciali, nel terreno abbandonate anche quattro barche
LatinaToday è in caricamento