Operativa l'azienda Abc, la Cisl: "I lavoratori sono ora dipendenti pubblici, si volta pagina"

La soddisfazione del segretario generale della Cisl di Latina Roberto Cecere per il passaggio di consegne e l'operatività della nuova azienda speciale

Alle 4.25 del primo gennaio, è stato, infatti, siglato il passaggio di consegne tra la Latina Ambiente e la neonata Abc. “È iniziata una nuova era per la gestione dei rifiuti nel capoluogo pontino e per questo comparto che ha vissuto un periodo buio”. Sono le parole di Roberto Cecere, segretario generale della Cisl di Latina, secondo il quale le opportunità per questa società devono andare ben oltre quelle della raccolta differenziata e dello smaltimento dei rifiuti. 

Dal primo gennaio i lavoratori della ex Latina Ambiene si sono ritrovati dipendenti pubblici a tutti gli effetti, trasformando il contratto di provenienza con tutte le coperture previste dal Ccnl, tramite un accordo sindacale tra le parti. “I dipendenti – dichiara Cecere - non subiranno più le traversie dei vari rinnovi contrattuali che periodicamente mettevano in fibrillazione tutti gli operatori”.

“L’’amministrazione comunale – prosegue - ha accettato la sfida di internalizzare un servizio fondamentale e strategico per il territorio. Ci appelliamo al grande senso di responsabilità di chi sarà chiamato a gestire l’impresa e a un controllo ferreo da parte dell’ente locale per far sì che l'impresa si sviluppi e non produca perdite. Ai lavoratori sono arrivati segnali ben precisi. Si volta pagina. Se qualcuno pensa di continuare a tirare la corda, farebbe bene a cambiare impostazione al più presto. Un grazie ai rappresentanti della FIT Cisl che in questi mesi hanno saputo con responsabilità far fronte alle numerose provocazioni provenienti da pseudo soggetti sindacali che nulla hanno a che fare col mondo del lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento