Abusivismo edilizio, sequestrati due manufatti a Fondi: due denunce

Sigilli da parte della guardia di finanza a due immobile ed un area di circa 1000 mq per abusi edilizi ed esecuzione di opere su area sottoposta a vincoli. Deferiti i responsabili

Nei giorni scorsi i finanzieri hanno sequestrato a Fondi due immobile ed un area di circa 1000 metri quadrati per abusi edilizi ed esecuzione di opere su area sottoposta a vincoli.

La scoperta in via Sette Acque è avvenuta in maniera del tutto casuale durante normali attività di controllo economico del territorio, quando le fiamme gialle sono state incuriosite da una grossa rete oscurante posta a recinzione di un’area per la quale non vi era alcun tipo di accesso.

All’interno del sito, infatti, c’era un fabbricato in via di ultimazione; gli accertamenti presso l’Ufficio Urbanistica del Comune di Fondi, hanno poi dimostrato che il titolo concessorio per la costruzione dell’immobile atteneva alla realizzazione di un manufatto destinato ad uso agricolo, mentre lo stato dei luoghi dimostrava una palese destinazione ad uso abitativo.

Ulteriori ricerche hanno consentito di rilevare inoltre, che i proprietari avevano realizzato la propria abitazione, adiacente al fabbricato in costruzione, con titoli autorizzativi sprovvisti dei vincolanti pareri paesaggistici ed idrogeologici rilasciati dalle autorità competenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’area ed i due fabbricati sono stati sottoposti a sequestro ed i proprietari deferiti, a piede libero, all’autorità giudiziaria di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento