menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Abusi sessuali su un’adolescente, indagato un uomo di 60 anni

Le indagini della polizia: a denunciare i fatti i familiari dell’uomo che vive tra Minturno e il sud della provincia di Frosinone

E’ accusato di aver compiuto atti sessuali con una ragazza minorenne dal 2017 (quando la ragazza aveva meno di 14 anni) ad oggi: indagato un uomo di 60 anni originario di Napoli, ma domiciliato tra Minturno e Pignataro Interamna, nel sud della provincia di Frosinone.

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore di Cassino, Emanuele De Franco, sono condotte dalla polizia. Come riporta FrosinoneToday, secondo l’accusa il 60enne qualche anno fa avrebbe dapprima posto in essere degli iniziali approcci sfociati nel toccare le parti intime della ragazzina per poi, con il passare del tempo, avere rapporti sessuali completi con la ragazza, oggi 17enne.

A quanto pare i familiari dell’uomo avrebbero scoperto la cosa e sarebbero stati loro stessi ad allertare prima la madre della ragazza e poi la polizia. Avviate le indagini, nelle scorse settimane gli inquirenti hanno ascoltato la ragazza, sua madre ed hanno effettuato numerose perquisizioni nelle abitazioni dell’indagato, difeso dagli avvocati Sandro Salera e Paolo Marandola, all’esito delle quali sono stati sequestrati computer, cellulari e tutti i dispositivi informatici, al fine di verificare eventuali chat tra i due e l’esistenza di foto o video di interesse investigativo. Materiale che sarà ora esaminato da un consulente della Procura nominato dal magistrato De Franco. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento