Cronaca Santi Cosma e Damiano

SS. Cosma e Damiano, abusivismo e rifiuti abbandonati: denunciato

Controlli dei carabinieri che hanno deferito un 50enne del posto per aver realizzato un manufatto edilizio in assenza di titoli concessori e per deposito incontrollato di rifiuti

Si è reso responsabile di abusivismo edilizio e di reati in materia ambientale. Per questo nella mattinata di oggi a Santi Cosma e Damiano la denuncia è scattata per un 50enne del posto.

Il provvedimento è arrivato in seguito ad una serie di servizi specifici dei carabinieri a lavoro per contrastare e prevenire il dilagante fenomeno dell’abusivismo.

Durante i controlli i militari del locale comando stazione hanno rinvenuto, all’interno di una proprietà del 50enne, un manufatto edilizio realizzato in totale assenza di titoli concessori.

Ma non solo, successive verifiche hanno permesso si scoprire una grande quantità di rifiuti abbandonati in un terrapieno. Da qui anche l’accus,a nei confronti dell’uomo, per i reati in materia ambientale per aver stoccato, in modo incontrollabile, mezzi, attrezzi, materiali in disuso ed inerti vari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SS. Cosma e Damiano, abusivismo e rifiuti abbandonati: denunciato

LatinaToday è in caricamento