Cronaca

Abusivismo edilizio a Ponza, scattano tre denunce dopo l'ordine di demolizione

Erano state realizzate modifiche strutturali interne e un aumento di volumetria in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico

Abusivismo edilizio in concorso e falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. Per questi reati sono stati denunciati a Ponza una donna di 67 anni di Roma, un 41enne e un 68enne di Ponza. I tre, in concorso, avevano realizzato modifiche strutturali interne e un aumento di volumetria su una casa in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico, senza nessun titolo concessorio e nonostante esistesse già un’ordinanza di demolizione che gravava sull’immobile. I carabinieri della stazione dell’isola hanno quindi denunciato le tre persone responsabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio a Ponza, scattano tre denunce dopo l'ordine di demolizione

LatinaToday è in caricamento