Abuso d'ufficio e voto di scambio: prosciolto il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo

Indagati anche l'ex funzionario dell’ufficio Ambiente del Comune Gino Forte e il titolare della società “Impero romano” Gennaro D’Angiò. Sul caso giudiziario arriva per tutti la sentenza di non luogo a procedere perché il fatto non sussiste.

Questa mattina davanti al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Cassino Salvatore Scalera, si è celebrata la fase conclusiva dell’udienza preliminare per la vicenda “Impero romano” che vedeva imputati il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo, l’allora funzionario dell’ufficio Ambiente del Comune di Formia Gino Forte e il titolare della società “Impero romano” Gennaro D’Angiò. Per tutti è arrivato il proscioglimento.

Il processo, che ha conosciuto diverse fasi, riguardava due capi di imputazione: abuso d’ufficio e voto di scambio.

Nell’udienza di oggi il gup ha pronunciato in favore di tutti la sentenza di non luogo a procedere perché il fatto non sussiste. Recepite appieno le osservazioni dei difensori e degli imputati stessi che hanno sempre sottolineato come non vi sia stato mai alcun accordo elettorale illecito tra Bartolomeo e Gennaro D’Angiò e, di conseguenza, come gli affidamenti diretti avvenuti in favore della società “Impero Romano” da parte del funzionario Gino Forte non solo fossero conformi alle previsioni normative del Codice degli Appalti ma necessari al fine di tutelare la sicurezza e la salute dei cittadini che, nell’estate del 2013, già affollavano le spiagge del litorale formiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli imputati, in particolar modo il sindaco Bartolomeo, presente all’udienza, hanno accolto l’esito assolutorio con estrema soddisfazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento