Cronaca Bassiano / Via Valvisciolo

Bassiano, un uomo di 46 anni accoltellato vicino al suo podere

I fatti nella notte tra domenica e lunedì in via Valvisciolo, alle porte del piccolo comune lepino nei pressi del podere della vittima che aveva notato degli strani movimenti. Sul caso a lavoro i carabinieri

E’ stato accoltellato all’esterno della sua abitazione. Indagano i carabinieri sull’aggressione avvenuta nella notte a Bassiano dove un uomo di 46 anni M. N., è stato ferito con una fendente lungo via Valvisciolo, la strada principale che porta al piccolo comune lepino.

I fatti intorno a mezzanotte e mezzo quando la vittima tornando a casa ha notato dei movimenti strani nei pressi del suo podere.

Secondo quanto raccontato dal 46enne ai militari, dopo aver visto un’auto lungo la strada vicino alla sua proprietà, si sarebbe avvicinato notando due uomini all’interno. A quel punto, per guadagnare una via di fuga, uno dei due ha aperto la portiera ferendo la vittima con una coltellata all’altezza dell’addome.

Mentre i due facevano perdere le loro tracce, poi, il 46enne presa la sua vettura avrebbe poi raggiunto l’ospedale di Sezze da solo per poi essere trasferito al Goretti di Latina. Sottoposto ad un intervento chirurgico è ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di chirurgia del nosocmio del capoluogo pontino; non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Secondo quanto riferito ai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia che ora indagano sul caso, non sarebbe da escludere l’ipotesi che i due uomini possano essere stati sorpresi mentre erano intenti a mettere a segno un furto nel podere del 46enne; una versione, comunque quella fornita dalla vittima, su cui sono ancora in corso accertamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassiano, un uomo di 46 anni accoltellato vicino al suo podere

LatinaToday è in caricamento