Cronaca

Accorpamento Liceo Classico - Vittorio, continua la protesta: sit-in in viale Mazzini

Si è conclusa sabato l'occupazione dell'Alighieri ma proseguono le iniziative di mobilitazione. Domani il corteo

Nuova protesta questa mattina contro l'accorpamento tra Vittorio Veneto e Liceo Classico Dante Alighieri di Latina. Dopo la fine dell'occupazione del Liceo, nella giornata di sabato 8 dicembre,  gli  studenti si sono radunati in viale Mazzini e proseguono nelle iniziative di mobilitazione con l'obiettivo di far sentire la loro voce proprio durante la settimana in cui è prevista la discussione in Regione sul piano di dimensionamento scolastico

protesta accorpamento vittorio classico 2-2-2

"Non è una protesta contro la preside - spiegano i ragazzi con un megafono - ma contro chi continua a non fermarsi dopo questi giorni, dopo numeri e numeri di firme raccolte. Anno dopo anno la struttura accoglie centinaia di studenti, uniti tutti sotto una stessa identità: noi siamo il Liceo Classico Dante Alighieri di Latina". Alla manfestazione hanno partecipato anche alcuni consiglieri comunali e provinciali di Latina Bene Comune.

Altre iniziative sono poi in programma nei prossimi giorni. Domani, martedì 11 dicembre, è previsto un corteo degli studenti delle due scuole del capoluogo che partirà da viale Mazzini per raggiungere la sede della Provincia, mentre nel pomeriggio sarà organizzato in Comune un incontro con il sindaco Damiano Coletta e l'assessore alla scuola Gianmarco Proietti a cui sono invitati docenti, genitori e rappresentanti di istituto. 

Accorpamento: anche la Regione contraria

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accorpamento Liceo Classico - Vittorio, continua la protesta: sit-in in viale Mazzini

LatinaToday è in caricamento