Lavori sulla condotta, due comuni pontini senza acqua venerdì 4 novembre

A secco alcune zone di Maenza e Roccagorga dalle 9 alle 18; l'interruzione del flusso idrico per "sostituire un tratto di condotta adduttrice proveniente dalla centrale di Fiumicello e sita in località Macchia Bandita"

Manca l’acqua venerdì 4 novembre in due comuni della provincia pontina. A dare l’annuncio Acqualatina.

L’interruzione del flusso idrico, necessario per “sostituire un tratto di condotta adduttrice proveniente dalla centrale di Fiumicello e sita in località Macchia Bandita (Maenza)” interessa i due comuni di Maenza e Roccagorga.

ROCCAGORGA - A Roccagorga, fanno sapere da Acqualatina, l’interruzione avrà luogo dalle 9 alle 18 e coinvolgerà le seguenti zone:
- Caseine
- Via Pozzo Nuovo Arco
- Via Pezza Stefana
- Colle Intella
- Colle Saraceno
Dalle 15:00 alle 18:00 l’interruzione verrà estesa anche al centro storico

MAENZA - A Maenza l’interruzione che avrà luogo sempre dalle 9 alle 18 e coinvolgerà la zona del centro storico.

AUTOBOTTI - “Acqualatina - conclude la nota -, a fronte di questo disagio, metterà a disposizione della cittadinanza le seguenti autobotti:
- in via Pozzo Nuovo Arco, nei pressi del monumento a S.Erasmo per Roccagorga;
- in Piazza Santa Reparata per Maenza.
Sarà cura di Acqualatina fornire tempestive informazioni in caso di imprevisti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento